Ada al contrario – Libri

16,00

Ada fin da piccola aveva fatto le cose alla rovescia, non per cattiveria, ma perché le veniva così.

Da neonata, al posto di urlare «Uééé, uééé», aveva strillato: «Éééu, éééu». Dormiva di giorno e stava sveglia di notte. Il papà l’appoggiava sulla culla e lei si sollevava. La sollevava e lei voleva sdraiarsi. Chiamava mamma il papà e papà la mamma e, crescendo, iniziò persino a camminare al contrario.

La storia di Ada tocca con leggerezza il tema dell’Asperger, una forma di autismo, e lo fa sottolineando l’aspetto della libertà e del diritto di essere accolti nella propria diversità, elemento che può coinvolgere tutti i bambini e le bambine a prescindere da quale sia la loro propria e peculiare unicità.

Sarà una maestra di ginnastica a insegnarle un trucco per vivere in armonia con gli altri restando se stessa.

COD:
Dimensioni: copertina rigida
Marca:

Tipologia:

Disponibilità:

Disponibile

Prezzo del prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale dell'ordine:

Recensioni

Non sono ancora presenti recensioni.

Solo i clienti che hanno effettuato l'accesso e che hanno acquistato questo prodotto possono scrivere una recensione.